Cultura giuridica e conoscenza del diritto
a garanzia dei cittadini e del pubblico interesse
Formazione per i notai e i professionisti del diritto
Ricerca scientifica nel campo giuridico

Sono aperte le iscrizioni

Il tema del rapporto tra notariato e giustizia civile non è certo nuovo nella storia del diritto e costituisce un nodo di grande rilievo, sia nella prospettiva storico-giuridica, sia in quella del diritto applicato, essendo la funzione notarile caratterizzata dalla medesima terzietà del giudice ed in conseguenza di questo dato numerosi sono gli esempi di funzioni giurisdizionali esercitate dai notai, relative ad ambiti diversi, dal medioevo all’età moderna. Significativa, al riguardo, è la vicenda della omologazione degli atti societari. Conseguentemente, e al fine di offrire agli operatori ed alla comunità interpretativa un quadro ampio, articolato per settori di intervento ed aggiornato della materia, durante il convegno si confronteranno accademici, magistrati e notai in un dialogo sulle molteplici interazioni che siverificano nell’ambito delle procedure concorsuali tra il ruolo del magistrato e la funzione notarile e sulle conseguenti ricadute pratiche, nell’ottica di un miglior funzionamento del servizio giustizia.

Vai al Sito Iscriviti


Sono aperte le iscrizioni

Il diritto delle successioni rappresenta storicamente un campo di indagine assai complesso, che coinvolge molteplici e delicati interessi di natura familiare e patrimoniale. Il libro secondo del codice civile, d’altro canto, contiene un sistema di norme che è rimasto in larga parte immutato nel corso degli ultimi settanta anni, fatta eccezione per le modifiche apportate dalla riforma del diritto di famiglia e per singoli interventi limitati, come  il patto di famiglia, che comunque non hanno inciso sul sistema complessivo  delle regole successorie. Il dibattito piu’ recente in materia, però, sembra aver superato lo schema consueto della riflessione sulle categorie applicative generali, aprendo un confronto a tutto campo sulle caratteristiche e sugli eventuali limiti dell’autonomia testamentaria, nonché sull’ampiezza e sul contenuto concreto delle disposizioni testamentarie. Il convegno intende affrontare con spirito di modernità e ad ampio raggio  le problematiche giuridiche del fenomeno successorio, destinato da sempre ad incidere profondamente sui bisogni e le aspettative delle persone e rispetto al  quale il ruolo del notaio assume particolare rilevanza.

Vail al Sito Iscriviti



Sono aperte le iscrizioni

Nel tumultuoso evolversi del contesto sociale si colloca quale figura centrale il notaio, garante della certezza dei rapporti giuridici ed al contempo delle finalità operative richieste. Si impone dunque una riflessione sulla funzione notarile, riguardata da molteplici angoli di visuale ridotti ad unitaria considerazione in particolar modo dall'attività di "vicinanza" alle istanze degli utenti delle prestazioni professionali, beneficiari di un contatto diretto ed immediato che segue il conferimento dell'incarico per il rogito. In questo senso viene dunque sottolineata l'attenzione che il notariato riserva alle tematiche di forte impatto sociale, evidenziando il ruolo decisivo riconosciuto al notaio dal legislatore nelle recenti normative poste a tutela di situazioni connotate da fragilità nell'accezione più pregnante del termine. Ruolo e responsabilità riaffermati dall'attenta elaborazione giurisprudenziale, che ne individua gli imprescindibili compiti ed esalta la valenza deontologica che agli stessi inevitabilmente presiede.

Vai al Sito Iscriviti



Sono aperte le iscrizioni al Pacchetto formativo 2018

La Fondazione Italiana del Notariato presenta la programmazione formativa messa a punto per il 2018, primo anno del biennio formativo 2018-2019. L’offerta - rivolta prevalentemente ai notai, ma di interesse anche per gli altri operatori del diritto - è erogata sia nella forma tradizionale di convegni sul territorio sia in quella di convegni telematici in differita streaming su piattaforma e-learning.

Vai al Sito Iscriviti